University of Malta
 

Workshop 1
UOM Main Page
 
 
 
Newspoint
Campus Map button

Workshop 1 GISCEL

Temi e ricerche di didattica delle lingua nell’Italia plurilingue


PROPOSTE DI CONTRIBUTI / CALL FOR PAPERS


Il tema scelto crea un legame ideale fra quello del workshop di Udine “Educazione linguistica in classi multietniche” e  quello del successivo Convegno GISCEL di Siena “L’italiano dei nuovi italiani”. Nasce dalla constatazione che il problema del contatto fra lingue diverse, in una società a forte immigrazione, è centrale nella teoria e nella pratica dell’educazione linguistica, ed è oggi al centro dell’attenzione degli insegnanti non solo di italiano nella scuola sia primaria che secondaria.

L’ampiezza del tema è voluta, e risponde a una ‘filosofia’ di tipo organizzativo. Si vorrebbe recuperare il senso originale di ‘workshop’ per dargli una declinazione educativa: cercare insieme delle risposte a domande pressanti della scuola e della società, confrontando esperienze progettuali significative relativamente a un problema cruciale. Per questo i momenti dedicati alla discussione saranno fondamentali per definire l’identità stessa del ws, nel quale si presenteranno e si discuteranno riflessioni ed esperienze in corso. L’elenco di temi che segue è declinabile sia sul versante dell’educazione linguistica sia su quelli della  linguistica educativa e dell’acquisizione linguistica, secondo la formula felice contenuta nel nome stesso della nostra associazione: “intervento e studio”.

  • Lingue a contatto in classe: distanza tipologica e problemi di apprendimento dell’italiano come L2 (in sintonia col tema del Congresso SLI nel cui ambito si svolge il ws) 
  • Ruolo, limiti, efficacia della riflessione metalinguistica in contesti plurilingui
  • Strumenti didattici testati in classi plurilingui (libri di testo tradizionali e non tradizionali, nuove tecnologie ecc.).
  • Si auspicano interventi brevi e ben documentati, ricchi di spunti per la discussione.
  • Su richiesta specifica si può prevedere anche la partecipazione con contributi documentali (poster).

 

Comitato scientifico

Alberto A. Sobrero

Luisa Amenta

Elena Martinelli

Luisa Milia

Rosaria Solarino

Matteo Viale


Invio delle proposte, tempi e modi per la selezione

Le proposte di comunicazione dovranno essere inviate entro il 20 febbraio 2015 all’ indirizzo: loredana.corra@unipd.it

La mail avrà per oggetto “Proposta workshop SLI – GISCEL 2015” e dovrà contenere nome e cognome dell’autore della proposta, ente di appartenenza, indirizzo mail presso il quale si intendono ricevere tutte le comunicazioni inerenti il workshop.

Il titolo del file allegato deve rispettare il seguente modello: marina_rossi_workshop_ giscel.doc. Ogni proposta dovrà essere contenuta fra i 3000 e i 3500 caratteri esclusa l’eventuale bibliografia, la quale non potrà comprendere più di 5 voci. La ricezione della proposta verrà confermata tramite mail.

La selezione delle proposte avverrà in forma anonima. Le comunicazioni selezionate non saranno più di cinque. Il Comitato Scientifico comunicherà agli autori l’accettazione della proposta entro il 15 marzo 2015.

Calendar
Notices
 
 
Last Updated: 9 December 2014

Log In back to UoM Homepage